Ci sono 2 modi per giocare: il modo corretto e il modo sbagliato. Conoscere le regole è l’unica cosa che conta per vincere


Giochi100.it ti insegna le regole del gioco

I mondiali di poker cinese tornano a Praga a dicembre

Poker a Praga

Nel mese di dicembre Praga sarà la capitale del poker europeo. Si giocherà in terra ceca infatti il secondo campionato del mondo di ‘poker cinese’ che sarà solo un goloso antipasto della attesa tappa dell’European Poker Tour.

 

Tra poche settimane la capitale ceca diventerà anche la capitale del poker europeo. Ogni anno l’European Poker Tour, il più importante circuito pokeristico del nostro continente, fa tappa a Praga e anche tanti italiani accorrono per partecipare ai vari tornei. Recentemente c’è anche un altro appuntamento curioso per i giocatori. La poker room online Tonybet organizza infatti l’OFC Poker World Championship.

La seconda edizione del mondiale di OFC

Tonybet organizzò a fine 2014 il primo vero campionato del mondo di OpenFace Chinese Poker. Si tratta di una nuova variante del poker molto divertente ed appassionante. Vari professionisti si sono interessati al gioco che però fa fatica a prendere piede a livello mondiale. Lo scorso anno il Main Event da mille euro di iscrizione andò al norvegese Mikal Blomlie, che intascò 35mila euro di primo premio. Jennifer Shahade invece conquistò l’High Roller da 10mila euro di iscrizione, portandosi a casa ben 100mila euro di premio.

Stavolta si replica dal 6 al 9 dicembre, mentre a Praga si giocherà anche il Main Event del tour Eureka, classico antipasto degli eventi principali EPT. Sulla room Tonybet ci sono i satelliti online per qualificare i giocatori al mondiale di Praga. La room in questione è di proprietà di un noto giocatore di poker e politico lituano, ovvero Antanas Guoga, meglio noto come Tony G.

OFC e poi Texas Hold’em

Il festival di Praga proseguirà con diversi High Roller di rilievo, ovvero tornei dal costo di iscrizione molto elevato: si parla di iscrizioni da 25.000$ o addirittura 50.000$ per il cosiddetto Super High Roller. Non sono molti i giocatori che possono permettersi simili spese, ma i temerari non mancano mai. Il festival si concluderà mercoledì 16 dicembre, quando verranno premiati gli ultimi vincitori.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *